Società e Arte

 

AGEMA® S.p.A. e Società

Nel panorama delle relazioni e del dialogo con la comunità nella quale operiamo e siamo inseriti, le attività di sostegno, valorizzazione e promozione della cultura e delle conoscenza hanno un ruolo importante.
In questo senso il nostro impegno si estende dai progetti per la salvaguardia del patrimonio storico-artistico del Paese in collaborazione con il FAI (Fondo per l’Ambiente Italiano) a specifici programmi di incentivazione culturale del nostro settore con pubblicazioni di pregio ad attività di solidarietà e di sostegno dello sport.

 

AGEMA® S.p.A. e Arte

Arte è per AGEMA® S.p.A. ciò che il mondo diventerà, come diceva Karl Kraus nella sua dissacrante saggezza.
Partecipare delle nuove idee e delle energie che sbocceranno nel mondo che ancora non è, dagli inizi della storia di AGEMA® S.p.A. è stato il fulcro del nostro essere.
Per la politica di AGEMA® S.p.A. è quindi importante destinare fondi alla ricerca e sviluppo ma anche all’arte, anzi alle arti perché nell’estensione di se stesso l’uomo abbia sempre più orizzonti e possa confrontarsi con l’ideale per far nascere un mondo nuovo.
Grande attenzione AGEMA® S.p.A. pone all’arte nobile della comunicazione che avvince e insegna a conoscere le sfaccettature di un sogno, come la pubblicità, quella vera, o come il disegno d’autore; AGEMA® S.p.A. sostiene quegli scrittori d’oggi e di ieri sempre alla ricerca dell’aforisma perfetto, che sostenga un grande concetto con pochi suoni e poche lettere e ne pubblica volentieri le opere.

 

UN LUNGO RACCONTO DISEGNATO
Quarant’anni di fumetto italiano in un’unica grande mostra. 

Un Lungo Racconto Disegnato, la mostra dedicata alla storia del fumetto italiano, è davvero l’occasione migliore e più ricca di energia per sottolineare una volta di più la vocazione di AGEMA® S.p.A. per contribuire alla diffusione della comunicazione non convenzionale ed alla realizzazione di tutte quelle idee in grado di rendere fruibile al più esteso e variegato target di riferimento un patrimonio culturale di assoluto valore, come l’arte del fumetto, attraverso l’esposizione di una selezione delle opere dei più quotati Artisti che hanno fatto davvero grande questo insuperabile strumento di comunicazione.
Una Mostra che, parlando un linguaggio universale, si rivolge ad un pubblico altrettanto universale, ha preso inizio dalla nostra bella Capitale, Roma e nel quartiere più bohémienne di Roma: Trastevere.

E proprio nella prestigiosa sede del Museo di Roma in Trastevere è avvenuto il miracolo della nona arte, il fumetto, che ha acceso la passione di oltre 14.000 visitatori per la lettura delle storie e per la materialità stessa del segno e della tocco unico dei grandi autori esposti, da Pratt a Manara, da Altan a Magnus.

Ospitata successivamente al Palazzo della Permanente a Milano, dove riscuote un gran successo di critica anche per i molteplici workshop con gli autori.
Arrivata alla sua 3° tappa, la mostra si trova ora a Castiglioncello (LI), allestita negli splendidi spazi del Castello Pasquini…un motivo in più per visitarla!